Università dell'Adriatico eCampus: il futuro della formazione è telematico

L’università telematica fornisce conoscenze e competenze al passo con le attuali richieste del mercato del lavoro

La nuova sede eCampus abruzzese di Città Sant’Angelo, Centro Studi Università dell’Adriatico, rappresenta uno spazio moderno e dinamico al servizio della formazione degli studenti. Accessibilità, tecnologia e competenza sono le parole chiave che meglio descrivono questa prestigiosa realtà culturale, inaugurata ufficialmente il 13 aprile scorso in occasione dell’open day dedicato all’orientamento universitario. eCampus è una delle principali università online d’Italia, con oltre 30.000 iscritti ed un numero di corsi in continua crescita: la sede principale si trova a Novedrate (Como), mentre le altre sedi sono distribuite su tutto il territorio nazionale. Si tratta di un ateneo online il cui titolo di laurea è equivalente a quello delle tradizionali università, la sola differenza sta nella struttura didattica: grazie ad un sistema esclusivo di lezioni fruibili tramite le tecnologie informatiche (dal pc o dall’app mobile), è l’ateneo a raggiungere gli studenti dovunque si trovino con iscrizioni aperte tutto l’anno, zero test d’ammissione, piattaforma e-learning personalizzata, esami in sede ed un’ampia scelta formativa tra master, corsi di perfezionamento e 44 indirizzi di laurea triennale e magistrale affini alle 5 facoltà (Giurisprudenza, Economia, Ingegneria, Psicologia, Lettere), dagli indirizzi tradizionali e sempre seguiti ai corsi innovativi e multidisciplinari.

Con eCampus i vantaggi rispetto ai tradizionali atenei sono molteplici: gli studenti possono ridurre al minimo gli spostamenti non avendo il vincolo dell’obbligo di frequenza; occorre recarsi nelle sedi fisiche soltanto per sostenere gli esami; la flessibilità degli orari permette ai lavoratori di iscriversi e gestire al meglio il proprio tempo; non si saltano gli appelli d’esame in caso di bocciatura; viene valutato tutto il percorso universitario e lavorativo pregresso per il riconoscimento dei crediti, con la conseguente possibilità di iscriversi direttamente agli anni successivi; il metodo delle lezioni in modalità e-learning offre l’opportunità di accedere h24 al materiale del corso di studio; le iscrizioni partono nel momento in cui si effettua il pagamento, senza test d’ingresso o specifiche sessioni per l’immatricolazione. Ogni iscritto gode dell’assistenza continua di un tutor, una figura ad hoc in grado di supportare gli studenti nel percorso di studio, nelle fasi amministrative e burocratiche, nella scelta dei corsi di laurea, nella conoscenza degli sbocchi professionali, nella fruizione dei servizi offerti in sede e delle agevolazioni messe in campo dall’ateneo. Tra le caratteristiche che rendono unica e dinamica questa realtà universitaria vi è la voglia di dare ai propri iscritti gli strumenti adeguati ad affrontare le sfide di un mercato del lavoro in continua evoluzione, poiché fornisce conoscenze e competenze al passo con le attuali esigenze del tessuto economico del Paese.

“Ho deciso di intraprendere questa avventura perché credo fortemente nel progresso tecnologico e nelle innumerevoli potenzialità dell’apprendimento telematico – spiega Elisa Provino, Tutor Responsabile sede Università dell’Adriatico eCampus – l’Università dell’Adriatico eCampus rappresenta un’occasione di crescita culturale senza barriere, poiché grazie alla sua struttura didattica tutti possono conseguire un titolo e tenersi al passo con i cambiamenti sociali ed informatici del vivere contemporaneo. Spazio dunque a chi vuole riprendere gli studi dopo un’interruzione più o meno lunga, a chi torna a studiare per ambizioni personali o professionali, a chi ha bisogno di avere un’ulteriore qualifica nel proprio settore di competenza, a chi lavora e non può frequentare lezioni frontali in aula, a chi ha alle spalle carriere svolte e rinunciate ovvero dichiarate decadute presso altri atenei ed ha voglia di riprendere dove interrotto, a chi desidera semplicemente cimentarsi in un sistema di studio totalmente telematico anche dopo il liceo. Ci si può iscrivere in qualsiasi momento poiché l’anno accademico comincia dal momento del pagamento della retta; proprio con riferimento quest’ultima, il costo da sostenere, anche se ad una prima considerazione potrebbe apparire più alto rispetto a quello di un’università pubblica, di fatto non è così! Basta considerare tre fattori importanti: con eCampus non c’è obbligo di frequenza delle lezioni, per cui le spese per gli spostamenti si annullano; non vi è la necessità di acquistare libri di testo, se non in rarissimi casi in cui gli studenti hanno comunque la possibilità di accedervi gratuitamente in sede; la tassa di iscrizione è detraibile; nella struttura è a disposizione una sala studio online dove gli iscritti che lo desiderano possono seguire le lezioni, nonché interfacciarsi e confrontarsi con il tutor e con gli altri studenti del territorio“.

15/05/2019